L’applicativo antiriciclaggio 1stKYC, realizzato dal nostro team multiculturale e transnazionale di esperti con oltre 25 anni di competenza operativa e manageriale in Risk Management, Financial Services, Compliance, AML/CFT, Auditing, Problem-Solving & IT solution, è oggi disponibile anche in Italia.

La società di origine belga AML Service SA, provider dell’applicativo, ha infatti deciso di investire, oltre che in Benelux ed in Francia, anche sull’hub di Milano per presentare 1stKYC sul mercato italiano.

1stKYC è una soluzione antiriciclaggio, digitale e sostenibile, che si rivolge principalmente a PMI, Microimprese, lavoratori autonomi, professionisti (Commercialisti, Avvocati, Notai), Revisori ed agli altri operatori non finanziari (es.: Agenti Immobiliari).

Il driver fondamentale che ha guidato la realizzazione dell’applicazione 1stKYC è stato quello della sostenibilità che si è concretizzato nella capacità di offrire un prodotto immediatamente accessibile in termini sia operativi sia economici.

Sotto il profilo operativo, l’applicazione 1stKYC è infatti una soluzione digitale cloud a cui si può accedere facilmente attraverso qualsiasi connessione internet nel mondo. Concretamente e tenendo conto delle normative europee in tema di Privacy, i server principali sono ubicati in Germania a Francoforte mentre i back-up, anche in base al proprio Disaster Recovery Plan, sono ubicati in Francia a Strasburgo.

Sotto il profilo economico, tenendo conto della rilevanza dei costi operativi per qualsiasi azienda (anche individuale o lavoratore autonomo), l’applicazione 1stKYC è una soluzione che permette di ridurre le attività time-consuming razionalizzando i processi operativi (raccolta, elaborazione, monitoraggio e conservazione dati), valutativi (Risk-Based Approach) e decisionali (onboarding o SOS). In particolare, la soluzione 1stKYC è offerta a tariffe, estremamente accessibili per qualsiasi operatore, che vengono ampiamente coperte dall’importante riduzione di costi operativi connessi ad attività manuali time-consuming.

La soluzione 1stKYC consente, ai soggetti obbligati dalla normativa antiriciclaggio, di instaurare una Governance interna conforme alle Direttive Europee (IV & V), alla normativa italiana (D.Lgs 231/2007), alle linee guida delle European Supervisory Authorities (EBA, ESMA, EIOPA) e degli organismi di autoregolamentazione e vigilanza (B.I., CNDCECCNFCNNCONSOB delibera 20570F.I.M.A.A, etc). In particolare, 1stKYC consente di automatizzare, standardizzare, digitalizzare e strutturare i processi di:

In sintesi, 1stKYC è la soluzione digitale e sostenibile che consente di ottemperare alle obbligazioni antiriciclaggio in modo facile, sicuro, strutturato ed economico. In particolare, grazie all’automatizzazione dei processi operativi, valutativi e decisionali, l’adozione dell’applicazione 1stKYC permette:

  • la riduzione più che proporzionale dei costi d’impresa connessi ad attività manuali assicurando pertanto un incremento della redditività aziendale;
  • il rispetto delle normative antiriciclaggio vigenti riducendo pertanto il Rischio di Sanzioni pecuniarie-amministrative da parte degli organi preposti alle verifiche di conformità.

Il Team 1stKYC è a vostra completa disposizione per una DEMO dell’applicazione.

Nel frattempo, potete comunque testare gratuitamente l’applicazione 1stKYC, creando il vostro account gratuito sul nostro sito https://www.1stkyc.com/it/ che vi darà diritto a 10 controlli gratuiti per un massimo di 15 giorni.

Email: Info.italia(at)1STKYC.COM

Per maggiori informazioni: https://www.1stkyc.com/it/

Soluzioni per professionisti e revisori

Soluzioni per Agenzie Immobiliari

 

Print Friendly, PDF & Email